Scegliere il miglior browser? Ecco le alternative

Se hai windows in genere il browser di default per navigare sul web è internet explorer, ma a meno che non si è dei novellini si conoscono benissimo le limitazioni di questo browser. Lento, lentissimo, pop up ovunque, numero di estensioni limitato e va facilmente in crash.
Quali sono le alternative a cui rivolgersi? Esistono altri browser più veloci? Come scegliere il miglior browser? Vediamone alcuni insieme.

Un classico: google chrome. E’ lui il migliore browser?

Google chrome è il primo browser alternativo ad internet explorer. Nettamente più leggero e più veloce nei caricamenti delle pagine web, permette di installare un’infinità di estensioni. Una delle più utili è adblock, che permette di bloccare tutti gli annunci pubblicitari e i siti web spam.
Al di là dei tools aggiuntivi più “convenzionali” si possono anche installare altri componenti aggiuntivi da un taglio più da “hacker” che permettono di ottenere funzioni extra sui social network. Un esempio pratico? Mai successo di dover invitare a mano su una vostra pagina facebook tutti i vostri 1000 amici? Con Chrome potete scaricare un’estensione chiamate “invite all fb friends” con il logo simile al simbolo delle richieste di amicizia di FB e con cui potrete invitare con un singolo click tutti i vostri amici.
Uniche pecche? Spesso nonostante i mille tools anti ads, arrivano degli annunci che non si riescono a bloccare e che mandano in crash il sistema. Unico sistema per risolvere il problema? Chiudere tutto e riavviare. In più c’è anche un alto consumo di RAM da parte di chrome.

Mozilla Fireforx: la volpe rossa del web

E’ stato il primo competitor ufficiale di internet explorer. Proprio come Chrome è ricco di estensioni che risultano più complete e meno “buggate”. I suoi processi occupano meno RAM, tuttavia il caricamento delle singole pagine web non è così veloce come Google Chrome.

Yandex: dalla Russia con furore candidato come miglior browser

Una soluzione ottimale intermedia tra Chrome e Firefox è Yandex, browser d’origine russa, ricco di estensioni, riproduce l’impronta grafica del browser di Google introducendo tools aggiuntivi che mancano anche a Firefox.
Leggero e veloce nei caricamenti, miglior browser in fattore “velocità”, permette fin da subito di integrare i dati che si hanno già salvati su altri sistemi operativi. Ovviamente è disponibile anche in lingua italiana. Personalizzabile anche lo sfondo dell’home page e nettamente più sicuro a livello di privacy rispetto a Google, lascerà meno informazioni al motore di ricerca più utilizzato al mondo e meno possibilità di giocare con i tuoi dati personali.